Associazioni per homebrewers: quando l’unione fa la forza

img3-barrell-filling-450x300

Quando iniziai a produrre birra in casa, andai subito alla ricerca di un gruppo locale di homebrewers con cui poter scambiare opinioni e da cui ricevere consigli. Frequentavo un piccolo beershop di Roma, dove passavo spesso quando uscivo dal lavoro per prendermi una birretta e fare quattro chiacchiere con i proprietari del locale in zona Garbatella. Nel beershop trovavo spesso altri ragazzi, tra cui alcuni homebrewer, e fu grazie a quel luogo e che arrivai a frequentare con assiduità il gruppo Facebook degli Homebrewers Romani. Oggi quel beershop purtroppo ha chiuso e il gruppo Facebook è poco attivo, anche perché alcuni dei membri più influenti sono ormai entrati nel mondo della birra come professionisti. Ma senza l’aiuto degli Homebrewers Romani non sarei probabilmente mai riuscito a mettere in piedi il mio piccolo impianto, né avrei mai ricevuto pareri schietti e sinceri (e anche tecnici) sulle mie birre.
via Cronache di Birra http://ift.tt/2jNdLRa
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s